<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d22443823\x26blogName\x3dViola+Melanzana\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/\x26vt\x3d6791898658958597221', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Viola Melanzana

un modo spiritoso per parlare delle mie passioni,dei miei esperimenti, dei miei pasticci..un modo spiritoso per trasmettere quello che so, quello che osservo, quello che continuo ad imparare ogni giorno.
 

Io amo la Sicilia

cannoli e gelo di mellone
..prima di cominciare la cibopausa...un momento di delirio da condividere!
I LOVE SICILY!

Etichette: ,

« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

At 7:37 PM, Anonymous Anonimo said...

....da palermitana doc trapiantata a cava dei tirreni....beh...è un duro colpo vedere quelle deliziose vaschette di gelo di mellone e quei cannoli sapendo che non potrò averne almeno per un altro mese!!!!Ah...l'amore che fa fare!!
Brava Viola,il tuo blog è mitico.
Claudia    



At 8:10 PM, Blogger violacea said...

cara Claudia, penso che sei proprio "assai" innamorata per lasciare la bellissima Palermo e tutti gli "annessi" e "connessi"...
un bacione a te e a proposito...ma siamo vicinissime, anzi ma tu sei la stessa Claudia che mi chiedeva di terrasanta???!!!    



At 8:56 PM, Blogger sciopina said...

Ciao violacea,
Il tuo e' proprio un bel blog. Anch'io sono campana come te e trapiantata al Nord per amore.
Quando leggo le tue ricette tipiche della nostra terra e sapendo che hai la mozzarella quella piu' buona che c'e' mi viene un tonfo al cuore..mangiane una anche per me..
Grazie
A presto
Sciopina    



At 9:16 PM, Blogger violacea said...

Sciopina, ma che dolce che sei! certo che mangerò una (anzi di più)mozzarella per te, sperando che tu la venga a mangiare presto qui, magari insieme anche a Claudia.
Vedo che qui l'amore gioca forte eh!
un bacione e complimenti anche a te per il tuo bel blog!    



At 10:04 PM, Blogger Lalla said...

cannoli e gelooooo
cosa di meglio possono vedere i miei occhietti?!?!?!
un bacione cara violacea
lalla    



At 10:53 AM, Anonymous Anonimo said...

si viola sono proprio io la Claudia di Terrasanta!Sono stata 4 mesi a casa, a palermo, e ora eccomi tornata a Cava!
L'esperienza al Terrasanta non è stata delle migliori; forse perchè era una serata uggiosa, piovosa, fredda, nel locale eravamo solo io ed il mio ragazzo e probabilmente non avevano gran parte dei prodotti che di solito sono presenti nel menu.Insomma, non era da Gambero Rosso però bisogna sempre dare un'altra chance...per cui..torneremo.I miei preferiti in zona sono la LOcanda di Bu ed il mitico Papavero dove andiamo quasi ogni 15 gg!Sarebbe carino andare qualche volta insieme....
a presto e baci    



At 11:02 AM, Blogger Claudia said...

Ciao Viola, sono Claudia anch'io :)
ma non la Claudia con cui stai chiaccherando adesso, anzi la saluto...ciao Cla.
Sono messinese trapiantata a Palermo per amore, AH! questi uomini...ma almeno sono rimasta nell'isola ;)
ti leggo eh.
a presto    



At 11:42 AM, Blogger violacea said...

Claudia (pallermitana), sì, terra santa non è più lo stesso, non so se poi riuscii a dirtelo perciò ci tenevo che fossi tu. Raffaele Vitale che gestiva terra santa adesso sta a Mercato San Severino al ristorante "Casa del Nonno 13". Qui puoi andare a colpo sicuro ed è anche vicino Cava. Anzi quando ci vai fammi un fischio ;)!

Claudia messinese ciao!
Lalla cara un salutone anche a te, ma che bella questa sicilianità in questo blog, adesso sto proprio in un brodo di giuggiole!    



At 12:30 PM, Blogger violacea said...

Claudia palermitana trapiantata a Cava aspetta un po'...rileggo il tuo commento, vai al Papavero ogni quindici giorni??? Ho capito bene?
beh ma allora la prossima volta chiamami davvero che vengo a salutarti, io abito "un po'" più su e Maurizio è un mio carissimo amico!    



At 2:28 PM, Blogger JAJO said...

Violaaaaaaa: ma ti pare carino "totturare" gli amici di blog con queste leccornie ?!?
Non si fa, non si fa, non si fa !!!!

Ma tanto domani parto per Ischia e qualche buon dolcetto me lo posso "sparacchiare" :-D :-D

Un bacione, Jacopo    



At 3:08 PM, Blogger Vittoria said...

Ah...cannoli...gelo di 'mellone'...Tra un mesetto arriverà l'inverno anche da me, a Palermo (anche io palermitana!) e con esse verrà il tempo della ricotta fresca. E poi sai che bei viaggetti domenicali a Piana degli Albanesi, dove i cannoli formato gigante li fanno 'espressi', davanti ai tuoi occhi, con ricotta freschissima!    



At 3:46 PM, Anonymous Anonimo said...

un abbraccio forte a tutte le mia "amiche"siciliane ed un altro grosso a te Viola....appena convinco il mio ometto a riportarmi al Papavero ti chiamo e ti unisci a noi, ok?
baci
claudia pa    



At 11:34 AM, Blogger Orchidea said...

Oh mamma mia... adoro i cannoli!!!
Ciao.    



At 5:09 PM, Blogger Lory said...

A chi lo dici Viola,io ho sempre "quel filo" che mi lega laggiù!!
La 2 seconda foto è a dir poco meravigliosa!    



At 12:22 AM, Blogger Imma said...

le tue foto mi stanno "ammazzando"!!!!!    



At 7:11 AM, Anonymous Giovanni Vancouver said...

Non mi sembra vero. è un anno che manco dall'Italia e dalla Sicilia in particolare.
Finalmente potrò fare brunch con granita tutti i giorni e un paio di brioches di quelle giuste.
I cannoli me li preparano apposta, vanno a prendere la ricotta fresca alla 'mannira' e poi la mia zietta di 93 anni lavora la ricotta con tutti i crisimi e riempie i cannoli.
nà favola!
Ho tutto un programma di 15gg dove andare a cenare, da catania a siracusa, ragusa,scoglitti(Vigata x Camilleri) Chiaramonte dove si magnifica il porco da Majore, ricordo che ci andavo da bambino e sono passati 50anni ed è sempre lo stesso menu risotto con salsiccia e costolette ripiene e annaffiato da Vero Cerasuolo........basta sognare..............a presto terra santa.........    



At 10:19 PM, Blogger violacea said...

Grazie ragazze a tutte voi!

Giovanni sono contentissima per te e per questi 15 giorni di rimpatriata. Vorrei tanto conoscere la zietta di 93 anni. anzi sai che puoi fare, fai delle belle foto e mandamele così le mettiamo su e magarimi mandi pure qualche bella ricetta, ci farai condividere altri momenti di sano delirio, vero ragazzi?
Comunque una caratteristica della Sicilia è anche questa, la possibilità di trovare ancora intatti certi sapori e certe preparazioni, anche al ristorante.
che dire...IO AMO LA SICILIA!!!    



At 10:59 AM, Anonymous adina said...

siamo in tanti a poter dire I love sicily!! ci sono stata quest'estate, prima volta in vita, e ci tornerò, sicuro. e' una terra ricca, bellissima! e quante cose buone non hanno là??    



At 11:33 AM, Anonymous Anonimo said...

Ciao Viola Melanzana!!! IO sono di sciacca... chissà, magari a quel matrimonio c'ero anch'io... è la prima volta che mi imbatto in questo blog, tu di dove sei?
Gabri    



At 12:18 PM, Blogger violacea said...

Cara Adina, lo puoi dire forte! terra bella e ricca di meraviglie...

Ciao Gabri! io sono di Eboli(detta mozzarellandia)in provincia di Salerno. Ero una "compaesana" dello sposo Francesco...chissà...Basilica di Sciacca, giovedì 13 settembre...ore 16...c'eri anche tu? In ogni caso Sciacca sarà un posto da rivedere!    



At 11:57 AM, Blogger antonella said...

Sono anch`io palermitana....trapiantata in inghilterra....non conoscvo questo bellissimo angoletto. leggo ed oltre a deliziare i miei occhi...mi commuovo e una farfalla vola nel mio cuore........    



At 10:50 AM, Anonymous Simone said...

Io non avrei modo di vivere senza cannoli e cassate!!!
Secondo me sono i dolci più invidiati del mondo!    



» Posta un commento
 
   





© 2006 Viola Melanzana | Blogger Templates by Gecko & Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Learn how to Make Money Online at GeckoandFly