<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d22443823\x26blogName\x3dViola+Melanzana\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/\x26vt\x3d6791898658958597221', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Viola Melanzana

un modo spiritoso per parlare delle mie passioni,dei miei esperimenti, dei miei pasticci..un modo spiritoso per trasmettere quello che so, quello che osservo, quello che continuo ad imparare ogni giorno.
 

Rogito - Cantine del Notaio -

Pensereste mai di bere un vino rosso travestito di rosa? Beh questo è il rosè che piace a chi non ama i rosè. Non me ne vogliano gli amanti di questa tipologia di vinificazione, e non me ne vogliano i produttori del Rogito, che solo il nome la dice tutta, ma questo vino si è rivelato per me, una dichiarata non amante dei rosati, anzi una che quando vede rosa gira a largo, un vera sorpresa. Il caso ha voluto che quando lunedì scorso, a Napoli al Vitigno Italia, sono arrivata allo stand Cantine del Notaio la concentrazione alcolica nel mio corpo era abbastanza altina e la simpatia del distributore presente nello stand dei produttori lucani non ha trovato alcuna resistenza. Per cui nonostante mi fossi fiondata lì per farmi riempire il calice del meraviglioso Repertorio, che tra tutti i prodotti della casa io continuo a preferire, mi sono trovata il bicchiere pieno di un liquido color rosa. Fatta la dovuta frizione per sprigionare gli aromi, lo avvicino al naso e comincio ad avvertire che andavamo sul pesantino: ciliegia, ribes rosso, marasca, lampone e un piacevolissimo sentore di spezie che non copriva per niente il frutto, anzi. Mah! Lo assaggio e dico a voce alta: ma questo è un rosso travestito! Insomma questo vino qua, voi non amanti del rosato, dovreste berlo. Un aglianico del Vulture in chiave di lettura diversa, meno concentrato del meraviglioso aglianico a cui siamo abituati, ma con tutte le sue caratteristiche, elegante dal profumo intenso e persistente, con un corpo da vino rosso unito ad una freschezza insolita, e in più, cosa troppo simpatica la concentrazione alcolica: qui ci buttiam giù 14,5 gradi e praticamente non ce ne accorgiamo! Insomma corpo ideale per chi ama i vini di un certo tipo (i serie A per intenderci...!) con la freschezza e l'acidità ideale per le alte temperature. Amanti del rosso, mi rivolgo sempre a voi, quando ci sono 30 gradi all'ombra e avete voglia di un vino interessante non temete, con questo qui si risolve tutto!

Rogito Basilicata rosato IGT, (Prezzo dai 5 ai 10 euro) Cantine del Notaio, Rionero in Vulture, via Roma 159. Tel.0972.717111. www.cantinedelnotaio.com, e mail: gerardo.giura@tin.it. Enologo: Luigi Moio

Etichette: ,

« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

At 4:01 PM, Blogger Gourmet said...

Violetta... per una che ama il rosè questa è una bella segnalazione! :o)
Grazie... un abbraccio e un bacione!
Buon sabato!    



At 10:39 AM, Blogger flat eric said...

Deve essere sorprendente questo vino!
Che ne dici di un pulmino a fine giugno?
Magari con una gita al mare in mattinata?
Eric    



At 11:04 AM, Blogger violacea said...

Io ci sto, ma seriamente dico!
Sarete le mie cavie!!!! scherzo!
saluti    



At 12:05 PM, Blogger °Alice e il vino said...

...si accettano prenotazioni, ...per il pulmino a fine giugno ??? complimenti per il rosè@...ancH'IO LI SNOBBO sempre, anchE se a volta celano delle belle sorprese :-)
°_baci°bEttI    



At 12:48 PM, Blogger JAJO said...

Beh...... una graditissima sorpresa !!! Grazieeeee, lo andrò a cercare (e costa come un Tavernello !!!) :-D    



At 7:54 PM, Blogger violacea said...

Cara Sandra, ma non è mica vero che ami i rosè!!!!!;)

Betti cara si accettano ancora prenotazioni, dovete scegliere solo la parte della Campania che più vi aggrada, vista la voglia di mare espressa dalla coppia eric-ciccina io opterei per il Cilento!mi raccomando, pensaci seriamente!

Jajo: vade retro tavernello, non sia mai! ;)    



At 4:36 PM, Blogger venere said...

Quindi per me che ho avuto qualche difficoltà con il primo approccio all'aglianico potrebbe essere un'idea...sd    



At 5:56 PM, Blogger violacea said...

Ciao Venere, perchè hai avuto difficoltà con l'aglianico? che aglianico hai bevuto? In effetti l'aglianico non è un vino facile,e non è per i palati che prediligono il morbido, anche se ci sono aglianici elegantissimi. Beh dipende da cosa hai bevuto e dalle tue preferenze..fammi sapere così vedo cosa posso consigliarti.
baci    



» Posta un commento
 
   





© 2006 Viola Melanzana | Blogger Templates by Gecko & Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Learn how to Make Money Online at GeckoandFly