<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d22443823\x26blogName\x3dViola+Melanzana\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/\x26vt\x3d6791898658958597221', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Viola Melanzana

un modo spiritoso per parlare delle mie passioni,dei miei esperimenti, dei miei pasticci..un modo spiritoso per trasmettere quello che so, quello che osservo, quello che continuo ad imparare ogni giorno.
 

Bignè con mele e uvetta

bognè  con mele  euvetta
Continua la saga delle mele, finisco qui, almeno per ora.
Mi sa che prossimamente mi dedicherò a cose più salutari che la prova costume arriva per tutti e violamelanzana ci deve fare i conti anche lei.
Comunque prima che arrivi, e il venticello di questi giorni l'ha rimandata almeno di 3 giorni, ci pappiamo questi bignè che son tanto buonini anche se la foto sembra un misto tra glamour e cartoline di natale: scusate ma io ancora mi devo specializzare bene sulla luce...

Questa ricetta è presa da Sale&Pepe novembre 2006.


Ingredienti
Abbondante olio per friggere
60 gr di farina bianca
50 gr di burro
2 uova
una mela golden ( o più mele piccole)
30 gr. di uvetta già ammorbidita
la scorza di mezzo limone
un cucchiaio di zucchero semolato
zucchero a velo

Tagliate il burro a pezzettini, mettetelo in una casseruolina con 125 gr di acqua e fatelo cuocere a fuoco molto basso lasciando che l’acqua raggiunga l’ebollizione.
Levate dal fuoco e unite farina in una sola volta. Mettete di nuovo sul fuoco e mescolate finché avrete un composto omogeneo e compatto.
Aggiungete un uovo alla volta, senza unire il secondo se il primo non è stato ben assorbito. Quindi incorporate al composto la scorza di limone grattugiata, mescolate e unite lo zucchero semolato, l’uvetta e la mela sbucciata e tagliata a dadini.
Scaldate abbondante olio in una pentola per fritti e, quando sarà ben caldo, fatevi cadere il composto un po’ per volta, aiutandovi con due cucchiaini.
Lasciate dorare i bignè in modo uniforme, poi sgocciolateli su carta da cucina. Spolverateli di zucchero a velo e servire.

Consigli di zia violacea e sale&pepe: La mela permette di preparare un fritto sano, oltre che delizioso perchè contiene infatti pectina, che aiuta a ridurre il tasso di colesterolo.
E’ inoltre uno dei frutti che più si prestano a questo tipo di cottura perché, pur essendo ricco di acqua, non inumidisce troppo frittelle e bignè.
Niente di meglio poi dell’uvetta per fare il pieno di energia e dolcificare in modo naturale ( ha infatti il 71% di zuccheri). L’uvetta contiene le stesse vitamine dell’uva fresca (A, B1, B2, PP e C) e molti sali minerali (tra cui il magnesio e il potassio), ed è spesso considerata un vero toccasana per raffreddore e influenza, per le sue proprietà antibatteriche.

Etichette: ,

« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

At 4:03 PM, Blogger Tulip said...

ti ho beccaata subito subito!
e vdo ad inserirti nel club!!!

:)


Bone ste mele in forma di bignè!!    



At 4:08 PM, Blogger Tulip said...

Fatto, ti trovi insieme alle altre ricette


QUI    



At 4:39 PM, Blogger Lory said...

E allora dillo che vuoi la mia morte Viola,ma che meraviglia!!!
La torta è gia finita...eheheh    



At 5:07 PM, Blogger anna said...

...finalmente qualcuno che dice che il fritto è salutare...scherzo!
Questi bignè sono strepitosi...baci    



At 9:40 AM, Blogger Dolcetto said...

Oddio...svengo!!! Mamma che aspetto godurioso!!!!!    



At 10:42 AM, Blogger JAJO said...

CHETTEPOSSINO !!!!!!
Se continuo a seguirti il costume me lo devo ricomprare TAGLIA 54 !!!!! HAHAHAHAHAHAHA    



At 10:59 AM, Anonymous paola said...

Queste bigné alla mela sono troppo buone ! Questa tua ricetta mi piace molto.    



At 2:04 PM, Blogger bian said...

..la foto rende benissimo! Un bignè anche per me, grazie!    



At 8:58 PM, Blogger violacea said...

Tulip sei una presidentessa eccezionale!!! Grazie!

Lory: adesso smetto davvero con le mele, giuro!

Dolcetto: che carina che sei, grazie!

Jajo: beh mica saranno i miei dolcetti a farti aumentare la taglia, con tutte le ricettine che sfornate tu e la tua dolcissima metà!!! :P

Anna: beh..e che ci volevo credere, ogni tanto qualche senso di colpa in meno...:P!

Paola: benvenuta e grazie mille!

Bian: tu sei sempre un tesoro, come al solito, in effetti li avrei voluto un po' meno glamour, ma l'importante è che son buoni, o no? bacini    



At 12:23 PM, Anonymous Anonimo said...

Devo dire che le tue ricette mi rallegrano sempre tanto. Semplici e genuine! Valeria    



At 3:50 PM, Blogger violacea said...

Grazie Valeria,i tuoi commenti mi riempiono sempre di gioia! A presto!    



At 5:09 PM, Blogger angie said...

uffa che buone...e si che la prova costume incombe...mi sa che lo specchio aspetterá fino a lunedi! :-)    



» Posta un commento
 
   





© 2006 Viola Melanzana | Blogger Templates by Gecko & Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Learn how to Make Money Online at GeckoandFly