<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d22443823\x26blogName\x3dViola+Melanzana\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/\x26vt\x3d6791898658958597221', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Viola Melanzana

un modo spiritoso per parlare delle mie passioni,dei miei esperimenti, dei miei pasticci..un modo spiritoso per trasmettere quello che so, quello che osservo, quello che continuo ad imparare ogni giorno.
 

vol-au-vent con crema pasticcera e more

...e così quando poi vi avanzano i vol au vent del post qui sotto, sempre quelli acquistati dal fornaio di fiducia che li fa buoni buoni, si prepara una bella crema pasticcera li si riempie e si decora con le more raccolte in giardino. E chi ce l'ha le more in giardino? io ce l'ho...e prima che qui a fianco mi creassero la muraglia cinese di cemento armato ne avevo tante anche fuori confine...e che ce l'hai tutto l'anno? No, ma quando è periodo di more le raccolgo tutte, ne mangio tante, ne trasformo un po' in marmellata o in gelato, mousse o granita e poi ne congelo sempre qualcuna così ...se a gennaio e febbraio me ne vien voglia ecco qua...

Etichette:

« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

At 9:19 PM, Blogger bian said...

ciaaao violacea! era da un pò che non passavo da te...
avevo dimenticato di metterti tra i miei preferiti...    



At 11:28 AM, Blogger violacea said...

Bian, seimolto carina! Piuttosto devo dirti che sono molto felice di aver scoperto il tuo blog, che mi da la possibilità di assaporare un po' dell'amata Sicilia che sento tanto dentro di me (per metà sono sicula grazie alle origini trapanesi della mamma), ma che purtroppo conosco ancora poco.
un bacione    



At 9:15 AM, Blogger Gourmet said...

Fortunata è dir poco cara!!! Avere delle more così belle in questa stagione.. e per giunta "casalinghe"!!
buona settimana!
P.S. SLURPSSS ai vol au vent!    



At 9:42 AM, Blogger violacea said...

hai ragione Sandra...! Buona settimana anche a te, un bacione    



At 8:12 PM, Blogger venere said...

l'abbinata crema pasticcera-more è un classico che non delude mai, se poi le more sono autoctone... io le uniche che riesco a trovare in riva a qualche fiume sono sempre rinsecchite...    



At 9:15 AM, Blogger max said...

ma che belli questi voul-au-vent!
complimenti per il blog!

max
htto://lapiccolacasa.blogspot.com    



At 2:26 PM, Blogger flo said...

questi vol au vant hanno un aspetto davvero delizioso!!!!!
bellissimi, &(di sicuro) buonissimi!!!!! e...complimenti!!!!    



At 4:24 PM, Blogger violacea said...

Venere: hai ragione, l'abbinata more/crema pasticcera rimane sempre vincente. Per le more devo considerarmi molto fortunata, abito in altura, circa 600 metri, e sono belle grandi...un bacione.

Max e Flo: grazie! Sono molto contenta che siate venuti a farmi visita. Bacioni    



» Posta un commento
 
   





© 2006 Viola Melanzana | Blogger Templates by Gecko & Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Learn how to Make Money Online at GeckoandFly