<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d22443823\x26blogName\x3dViola+Melanzana\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/\x26vt\x3d6791898658958597221', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Viola Melanzana

un modo spiritoso per parlare delle mie passioni,dei miei esperimenti, dei miei pasticci..un modo spiritoso per trasmettere quello che so, quello che osservo, quello che continuo ad imparare ogni giorno.
 

Che ci dici di questo vino?


Ebbene sì, e che a nessuno venga voglia di chiedermi come mai, che poi tanto non saprei nemmeno rispondere, ogni tanto anche io mi ritrovo in "certe" situazioni che mi permettono di sgranare gli occhi e di trasformarmi in Alice nel paese delle meraviglie. E mai come in queste occasioni rifletto e capisco perchè Betti abbia deciso di chiamare così il suo interessantissimo blog...Accompagnata anche stavolta dalla mia ingombrante valigetta di timidezza, che non mi abbandona mai, anzi mi fa sempre compagnia, mi sono ritrovata tra discorsi dionisiaci e per niente apollinei a gustare alcune meraviglie della mia terra incrociate a meraviglie della cugina terra spagnola. Premesso che, nonostante gli studi classici, quello che mi risulta più facile ricordare quando penso a Dioniso è l'acuta dissertazione di De Crescenzo sulla doccia e la vasca da bagno, ho assistito ad un brainstorming sulla interessante commistione tra arte e vino, tra segni, identità e anima di un territorio, il Cilento, nel tentativo di marcare il suo genius loci. Dopo la tempesta di cervelli si è passati alla tavola. E a tavola mano mano, tra calici e sorrisi, la convivialità tra i presenti è aumentata e anche la mia valigetta ha cominciato a pesare di meno. E così oltre alla mia bocca hanno bevuto anche le mie orecchie, perchè ogni vino bevuto è stato accompagnato da ..."Brù, e che ci dici di questo vino?" E che dire, una meraviglia? Bruno, eh sì il De Conciliis del Naima, ci ha accompagnato nella sua terra e ci ha presentato anche la cugina Spagna attraverso interessanti calici di bianco, Perella 1999, Perella 1997, Impulsi, Antece, il rosso travestito da bianco, ecc... Bianchi non di facile beva, anzi da interpretare, ossidati e freschi allo stesso tempo. Vini per un palato preparato, un palato cioè predisposto a lasciarsi andare, pronto a cogliere sfumature e fragranze insolite, ad apprezzare difetti e a capire veramente quanto sia vero che quello che fa la differenza in un vino, come per qualsiasi cosa di umano, è la sua personalità...Luciano, il mio commensale preferito, ha parlato del "viaggio" dionisiaco molto meglio di me, e invito a leggere le sue parole...

Etichette:

« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

At 9:50 PM, Blogger °Alice e il vino said...

...bellissimo questo viaggio nel paese delle meraviglie, ho letto l'articolo scritto da Luciano e mi ha fatto pensare a certi grandi bianchisti della mia terra,,,v.Josko Gravner, Radikon,Mario Schioppetto, Livio Feluga.....ed il loro legame con il terroir che fa di certi produttori dei grandi produttori.
grazie per la "nomination" ;-)
°smak°    



At 10:19 AM, Blogger violacea said...

Il pensiero ai grandi bianchisti della tua terra è stato proprio il tema della serata, perchè in Cmpania, a parte Bruno, nonostante la grandissima e buona produzione di bianchi non c'è quasi nessuno che riesce a dar loro quest'impronta forte. Infatti ti ho pensato durante la serata, anche per questo motivo,la nomination ci voleva...
un bacione    



» Posta un commento
 
   





© 2006 Viola Melanzana | Blogger Templates by Gecko & Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Learn how to Make Money Online at GeckoandFly