<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d22443823\x26blogName\x3dViola+Melanzana\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/\x26vt\x3d6791898658958597221', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Viola Melanzana

un modo spiritoso per parlare delle mie passioni,dei miei esperimenti, dei miei pasticci..un modo spiritoso per trasmettere quello che so, quello che osservo, quello che continuo ad imparare ogni giorno.
 

Tra un enigma e l'altro....


("Le degustazioni dei vini sono una noia. Per fortuna ci sono i salatini".."GNAM GNAM GNAM".."Bleah! Come si chiamano questi salatini disgustosi?".. "Tappi!")


("Colore chiaro, vivace e frizzante".."Gusto pulito, delicatamente fruttato.".."Delizioso!...Cos'è?"..."Acqua minerale.")

Non che la settimana enigmistica sia il vademecum dell'italiano tipico, ma non vi sembra che una volta entrato a gran voce tra le vignette della rivista "che vanta innumerevoli tentativi d'imitazione" si possa ufficialmente dire BENVENUTO SIGNOR VINO???
Tra le innumerevoli copie delle suddetta rivista è solo in queste ultime che comincio a trovare qualche barzelletta che abbia come argomento il vino, e mi sembra anche un chiaro segnale che finalmente si inizia a guardare il suddetto prodotto come qualcosa di manifestatamente entrato nella cultura italiana.
Si sa, l'Italia è il paese delle mode, dove di tutto poi si fa un gran parlare, anche e soprattutto a sproposito, e nonostante noi vantiamo una storia millenaria legata al vino, questo ha tardato non poco ad entrare nella cultura nazionale. Mentre in Francia anche un bambino saprebbe dirci quale calice usare in Italia quando cominciavano a prendere piede i primi wine bar la gente alla vista dei calici storceva il naso ed esclamava ( giuro
che è vero, mi è capitato personalmente!!!):
"ma perchè devo bere il vino in questi cosi? Non ci sarebbe un bicchiere normale?".
Insomma in Italia la storia del vino non è andata di pari passo con il suo valore percettivo ma finalmente oggi, nel bene e nel male, il vino non è più solo appannaggio di appassionati, cultori, intellettualoidi e pseudo conoscitori, ma sta diventando qualcosa di più.
Le vignette della settimana enigmistica che sono da sempre uno spaccato in veste umoristica dell'italiano medio o della percezione che dell'italiano si ha, sono categorizzate per tematiche i cui titoli sono talmente famosi da essere entrati nel linguaggio comune quali: "le ultime parole famose", "siamo tutti sportivi", o la stessa head line della rivista.
Da Carlo e Alice alla famiglia Belbelli, da Diego e Norma alla bisbetica Martina adesso tra un enigma e l'altro si può ridere anche sul vino. Ovviamente si continua sulla falsa riga dettata da Antonio Albanese, ma devo dire in una veste più sarcastica e magari più rispondente al vero.
Beh che dire, a me fanno sorridere e soprattutto mi danno una carica di ottimismo...



Etichette:

« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

At 10:48 AM, Blogger RoVino said...

Ahò, me sei proprio piaciuta!!
Sono d'accordo al cento%.
Avevo un'o zio (non è un errore ma un giochino con le parole) che scriveva proprio sulla settimana enigmistica, che conosco da quando ero un pupo. Come tutti i pupi ho cominciato con il gioco "unisci i punti da 1 a 45"...
Rob    



At 11:06 AM, Blogger violacea said...

Anche io univo i puntini oltre a cercare "che cosa manca"!!!!
Adesso il mio spasso è il Bersaglio!
Sai che oltre alle vignette la settimana spesso nei cruci fa domande sul vino, tra l'altro ho beccato proprio un giochino dove bisognava abbinare un vino alla propria regione di appartenenza.Carino, no?
Un salutone    



At 11:45 AM, Blogger RoVino said...

Beh, questa l'ha copiata dal mio gioco!!! Ti ricordi?
Rob    



At 12:43 PM, Blogger violacea said...

beh si!
A proposito Luciano mi ha detto che vi siete fatti un sacco di risate a Paestum!!!
e ci sono state belle sorpresine "vinose"...n'est pas???
baciotti    



At 10:52 AM, Blogger RoVino said...

Ma santo cielo, conosci Luciano e io non conosco te! Era meglio il contrario :))
Rob    



At 1:36 PM, Blogger violacea said...

I casi strani della vita...:P!!!!
bacioni    



At 4:59 PM, Blogger alice e il vino said...

Troppo carine le vignette della settimana...e devo ammettere che hai ragione su tutto...( e poi sono contenta che hai cominciato a scrivere divino;-)
°baci
°bEttI    



At 8:39 PM, Blogger violacea said...

Betti grazie di cuore!
E' bello per me che queste cose le dica tu che hai delle idee che io condivido pienamente..
Un bacione!    



At 2:37 PM, Blogger Giampiero alias Aristide said...

Interessante e divertente il tuo modo di guardare alla percezione del vino attraverso le vignette.
Condivido le tue considerazioni, continua così, a trattare il vino in maniera leggera: c'è ne bisogno.
Ciao.    



At 7:00 PM, Blogger violacea said...

Ciao Giampiero, grazie, è un onore per me questo tuo commento. Sono contenta che tu abbia fatto visita nel mio bloghettino e accetto il tuo consiglio!!!
Un salutone e grazie ancora...    



At 6:16 AM, Blogger venere said...

Si può dire che sono cresciuta a "Settimana Enigmistica", grazie a mio papà che anche adesso da pensionato si alza alle sei del mattino a risolvere gli enigmi... Ed è proprio la SE che ha fatto nascere e crescere la mia curiosità per gli Atlanti, le Enciclopedie e le Curiosità di ogni genere... Ora la trascuro un po': grazie x avermela ricordata!    



At 1:34 PM, Blogger violacea said...

Forse è uno dei settimanali più intelligenti che ci sia da noi...    



» Posta un commento
 
   





© 2006 Viola Melanzana | Blogger Templates by Gecko & Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Learn how to Make Money Online at GeckoandFly