<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d22443823\x26blogName\x3dViola+Melanzana\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/\x26vt\x3d6791898658958597221', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Viola Melanzana

un modo spiritoso per parlare delle mie passioni,dei miei esperimenti, dei miei pasticci..un modo spiritoso per trasmettere quello che so, quello che osservo, quello che continuo ad imparare ogni giorno.
 

Plum cake salato con fave e pecorino: club sale&pepe forever

Eccomi qua con la prima ricetta che inaugura la mia adesione al club Sale&Pepe forever creato dalla simpatica cannella. Siccome il mio orto in questo momento è pieno di fave...le altre verdurine faticano a venir fuori e le fave, invece, si sono moltiplicate...ho deciso di seguire i tempi del mio strano orto e riprendere questa ricetta di Aprile 2004, facile facile che ho praticamente seguito alla lettera!


Ingredienti per otto persone:
180 gr
di farina
200 gr di fave fresche sgranate
100 gr di pecorino semistagionato
1 arancia
3 uova
2 cipollotti
1 bustina di lievito per torte salate
1.2 dl di latte
1 dl di olio e.v.o.
sale&pepe

Scottate le fave in acqua salata in ebollizione per pochi secondi, eliminate la pellicina che le ricopre e tritatele grossolanamente. Pulite i cipollotti, tagliateli a fettine sottili e fate stufare in una padella con 2 cucchiai di olio. Unite le fave tritate, una presa di sale, un mestolino d'acqua e cuocete a fiamma bassa per 10 minuti; togliete dal fuoco, insaporite con una macinata di pepe nero e lasciate raffreddare.
Grattugiate il pecorino. Sgusciate le uova in una terrina, unite la farina setacciata con il lievito, l'olio rimasto, il latte, il pecorino grattugiato, le fave con il loro sughetto, mezzo cucchiaino di scorza d'arancia grattugiata e un po' di sale; mescolate e versate tutto in uno stampo da plum cake della capacità di 1,2 litri, rivestito di carta da forno.
Cuocete il plum cake in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti.
Toglietelo dal forno e lasciatelo raffreddare, levatelo dallo stampo e servitelo a fette come antipasto. Posted by Picasa

Etichette:

« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

At 6:04 PM, Blogger cannella said...

Inaugurazione alla grande!!!
A questo cake avevo fatto anch'io l'occhio dolce, ma qui, al contrario del tuo orto, le fave non si vedono nemmeno col binocolo...ho già aggiornato i lavori, sei bravissima!Baci    



At 7:35 PM, Blogger violacea said...

Grazie canny :)    



At 9:57 AM, Blogger miss piperita said...

Buono...chissà se la mia amica che odia a morte le fave, cambiasse idea!!    



» Posta un commento
 
   





© 2006 Viola Melanzana | Blogger Templates by Gecko & Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Learn how to Make Money Online at GeckoandFly