<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d22443823\x26blogName\x3dViola+Melanzana\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/\x26vt\x3d6791898658958597221', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Viola Melanzana

un modo spiritoso per parlare delle mie passioni,dei miei esperimenti, dei miei pasticci..un modo spiritoso per trasmettere quello che so, quello che osservo, quello che continuo ad imparare ogni giorno.
 

Intermezzo domenicale: storie di straordinaria amministrazione...

Al Ristorante:

"Gradisce dell'acqua naturale o gasata?"

"Non bevo acqua, portami una cocacola e del vino della casa"

" Mi dispiace, non abbiamo vino "della casa", abbiamo solo vino imbottigliato"

"Va bene. Portami un vino bianco, BUONO però eh, che io ci devo mettere la coca cola!"

"Non ho capito, mi scusi, nel vino deve mettere la coca cola?"

"Certo, e dove altrimenti?!!?"...

Dopo un po':
"Livia a papà (due anni), vuoi assaggiare un po' di vino e coca cola"..."Ma come devo fare questa bambina non dorme mai!"

....Buona domenica a todos!

Etichette:

« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

At 9:59 AM, Blogger Sigrid said...

Nooooo, ma davveroooooo???? perche la coca o la gassosa nella birra quello l'avevo già sentito ma nel vino... solo l'idea mi fa venir i brividi, brrrrrr.... ;-)    



At 11:39 AM, Blogger Liùk said...

vedi ogni giorno si impara qualcosa.. io la passavo sopra il gas    



At 8:03 PM, Blogger JAJO said...

Hahahahahah vino e cocacola: erano vent'anni che non lo sentivo :-D
Pensa che mio nonno, negli ultimi anni di vita (è morto a 91) mescolava di tutto, soprattutto un goccio di vino e .....aranciata !!!!    



At 10:51 PM, Blogger maricler said...

Dunque, tra gli orrori familiari: vino e coca ce l'ho, ma anche vino e limone (mezzo frutto, a mò di sangria)... Vabbè: ricevuta la mail? Visto sul Gastronomo Riluttante la classifica dei migliori dieci cuochi italini under 30? Bacio!    



At 11:27 AM, Blogger Ciboulette said...

Vabbe' prima la signore dalle intolleranze segrete, ora il vino alla coca cola...... dacci una seranza e dicci che e' tutto frutto della tua fervida fantasia!!! :)

Per il post di sotto...sono allibita.... :-0 A scuola dicevano "se devi copiare almeno fallo bene, cambia qualcosa!" - evidentemente neanche questo hanno imparato i tuoi scopiazzatori.....

Per il post di sotto sotto: ahhh la quiche di carciofi, ed io che cercavo di togliermi questo tarlo dal cevello!!!!

Un'ultima cosa giuro: non possiamo piu' continuare a vederci cosi.......era mia quella mano impazzita che salutava ieri, quando hai incrociato quella macchina sulla montagnella!!! :)    



At 11:50 AM, Blogger violacea said...

ragazzi giuro che è tutto vero...sembra una barzelletta ma come per il pepe e la signora tanto per la coca cola e il vino è tutto vero. Quindi ho deciso di sdrammatizzare questi momenti di smarrimento che mi pigliano quando lavoro. Io la coca e il vino non l'avevo mai sentita prima, se avessi potuto avrei pianto!ma non potevo!!!!

Comunque..Maricler certo che ho ricevuto la tua mail ma mi credi chenon ho avuto tempo per rispondertiiii!!!!!!!!!anche se passo sempre a farti visita...

Ciboulette: la manina non l'ho vista,ma immaginavo che in quella macchina ci fossi tu, uffi, ma quando co vedremo????

Bacioni a tutti e buon inizio settimana che l'è dura!    



At 8:16 AM, Anonymous Anonimo said...

Spero che non ti sia sfuggita questa splendida chicca antropologica-vino-filosofica...

"E' incredibile come a tanti sfugga l'inquadramento di una bottiglia nel contesto economico, sociale e antropologico per cui alla fine, davvero, non vedo alcuna differenza fra alcuni Taliban del "vino vero" e quelli che mettono la Coca Cola del vino, sono le due facce di una stessa medaglia, quella del disperato individualismo edonistico decontestualizzato da ciò che accade intorno."

A me sfugge e a voi ?
Fabio    



At 11:21 AM, Blogger violacea said...

..mi è sfuggita e non..nel senso che forse il vero senso della "frase" mi era sfuggito non la frase in sè..Probabilemnte sono ancora troppo ingenua o post adolescente per cogliere in pieno i messaggi subliminali!    



» Posta un commento
 
   





© 2006 Viola Melanzana | Blogger Templates by Gecko & Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Learn how to Make Money Online at GeckoandFly