<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d22443823\x26blogName\x3dViola+Melanzana\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLUE\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://violamelanzana.blogspot.com/\x26vt\x3d6791898658958597221', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Viola Melanzana

un modo spiritoso per parlare delle mie passioni,dei miei esperimenti, dei miei pasticci..un modo spiritoso per trasmettere quello che so, quello che osservo, quello che continuo ad imparare ogni giorno.
 

Sergio...e basmati con mango e gamberi ossia pausa melanzana...

Questa è una ricettina del Sergiuzzo, mio carissimo amichetto, all'asilo mi volevo fidanzare con lui,ma lui no, in prima media era lui a volermi e io potei finalmente vendicarmi: scappai in bagno e lui capì che era troppo tardi.
Potrei scrivere un libro per descrivere Sergiuzz e le nostre rocambolesche avventure adolescenziali in un paesello che non ci è mai piaciuto e che non ci ha mai capito. Adesso ci vediamo poco, ma "ci vulimm bene assai".
Questa qui è una ricettina che mi ha mandato ieri sera da Milan, dove adesso si trova, e io ve la posto para para perchè è troppo simpatica!

Et Voilà:

"ingredienti:
1 tazza di basmati e 1 di h2o piu un dito, gamberi abbastanza grandi,
mango abbastanza maturo, porro(o in casi estremi cipolla),
1carota grande,
curry(meglio indiano),sale

preparazione:
riso a vapore,lo consiglio non solo per questo piatto

lavare riso in colino a rete sotto h2o del rubinetto x circa 5 min,
aiutarsi col polpastrello delle ditine, si consiglia quello del dito indice,
mano destra tiene il colino, altra lava, è meno stressante!

mettere in un "frussuliello" con una tazza e un dito d'acqua fredda, chiudere,
appena va in ebollizione, non allarmatevi, abbassare di molto la fiamma,
si consiglia fornellino piu piccolo e anzichè abbassare la fiamma nel modo convenzionale,
fare come x spegnerlo che si abbassa di piu, ma monitorare che non si spenga fiamma.

Dal momento dell'ebollizione è permesso aprire coperchio poi chiuderlo per riaprirlo solo dopo 13min esatti, quindi spegnere fuoco, il riso non dovrà piu avere h2o, nè esser bruciato sul fondo,
tanto meno esser crudo, a proposito non azzardatevi a salarlo prima di farlo bollire!

ah dimenticavo se durante cottura il coperkio sbuffa e non riuscite a fermarlo perchè
la fiamma piu di tanto non si abbassa mettete un bicchiere in giu sopra coperchio,meglio se
il coperchio ha al centro un manico cosi bikkiere non casca!"

atritate finemente porro e carote (piu facile grattuggiarle dopo averle sbucciate)
soffriggete con olio di oliva extra vergine. Appena si dora un po' il porro
mettere un po' di curry indiano (più dorato e piu buono, a mio avviso)
e dopo 5 min e non piu tardi, altrimenti si brucia tutto,
versare polpa di mango tagliata a cubetti.
Il mango deve esser maturo,quindi molle, succoso,
deve venir fuori una pappetta, se vi sembra un po asciutto aggiungere dell'acqua
un po' per volta e schiacciare di tanto in tanto con una forchetta
dovrà venir fuori una pappetta, capiiiitooooo!

dopo 5/10 min aggiungere i gamberi precedentemente sgusciati
(senza testa, guscio e zampe. Qualcuno tira sulla spalla anche il filetto nero)
sciacquati sotto h2o di rubinetto e per dare l'idea di alto numero tagliarli a metà,
quindi salare il tutto e quando i gamberi saran cotti aggiungere riso e girare
girare
girare
e salare di tanto in tanto,finchè non vi sembri saporito e non sia piu di colore bianco
ps:il riso chiede abbastanza sale!

prima di mettere il riso l'impasto deve esser un po' umido poi, se mettete il tutto nel forno
riso compreso,ovviamente, girando ogni tanto sarà piu crocante!

questa idea nacque dopo un ritorno da un viaggio in spagna,
ci mancava la paella, cercammo di reinventarcela piu volte
finchè non trovai poi io da solo gli ingredienti giusti

buon appetito
bon apetit
pofta buna"

grazie Sergio!

Etichette:

« Home | Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »
| Next »

At 8:35 AM, Anonymous Francesca said...

ricettina niente male!
io per lavare il riso tengo il colino con la sinistra e lavo con la destra fa lo stesso?;)
ciao!    



At 10:48 AM, Blogger RoVino said...

Il riso non andrebbe lavato, questo è quanto dicono i puristi. Perché perde numerose proprietà.
Fra l'altro, la maggior parte dei risi in commercio è di tipo industriale, raffinato e quindi abbondantemente ridotto delle sostanze proteiche (che si trovano soprattutto negli strati superficiali).
Sono perfettamente d'accordo per la cottura a vapore.
Rob    



At 4:11 PM, Blogger violacea said...

evvero non andrebbe lavato e io non lo lavo mai, soprattutto perchè mi scoccio, a dir la verità. Ma ho sempre notato che Megumi, la mia amica giapponese lavava sempre il riso soprattutto quello basmati.Penso che sia per l'uso che se ne deve fare, perdendo l'amiso dovrebbe attaccare di meno. Io comunuque non lo lavo, la pigrizia mi aiuta a mantenere le proteine!    



At 4:11 PM, Blogger violacea said...

volevo dire amido...    



At 5:43 PM, Blogger violacea said...

francesca, non lo so, dobbiamo chiedere a Sergio!
:P
un baciuzzo!    



At 6:41 PM, Anonymous Anonimo said...

nella cottura a vapore(non in pentola a pressione)se non si lava,il riso si brucia alla base,e oltre a questo,il sapore di bruciato si estende a tutto il riso e credetemi,in questo caso specifico,ha proprio 1 sapore skifoso!idem se si mette sale prima di bollirlo:DA SERGIO(non c'ho voglia di iscrivermi e nn ricordo pagina web)    



» Posta un commento
 
   





© 2006 Viola Melanzana | Blogger Templates by Gecko & Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Learn how to Make Money Online at GeckoandFly